Il Mio Secondo Libro di Chitarra (Con CD e Video Online)

Il Mio Secondo Libro di Chitarra (Con CD e Video Online)
  • Autore/i: Alessandro Petrosino
  • Codice: MB652
  • Formato: Libro + CD audio
  • Pagine: 128
  • Prezzo: 19,90 (Iva incl.)
  • Marchio: Volontè & Co.
  • Pagine d'esempio

Descrizione breve

Proseguimento del primo volume, rivolto a studenti dei licei musicali, preziosa base di lavoro per chi aspira all'ammissione in conservatorio. Utile anche agli studenti già in conservatorio come ripasso e approfondimento di tecniche chitarristiche.

 

Nelle pagine d'esempio è inserita anche l'ERRATA CORRIGE.

 

Contenuti:

PSICOFISICA

  • postura
  • ergonomia
  • rilassamento ecc.

SOLFEGGIO

  • Lettura note acute
  • Ritmica
  • Poliritmica

TECNICA

  • Arpeggi poliritmici, es. Pollice
  • Note preparate
  • Salti
  • Scale cromatiche e diatoniche con 82 varianti
  • Scale doppie con 14 varianti
  • Legature
  • Note tenute
  • Barré
  • Tremolo

STUDI

  • Come Interpretare
  • 19 Studi

ACCORDI

  • Accordi di settima, di nona ed altri
  • Cadenze

HAEVY GUITAR

  • Legature effetto campanella
  • Legature a eco
  • Tapping

 

Il libro è arricchito da 7 video tutorial scaricabili tramite QRCode dedicato. 

 

Esempi audio

Letto 1091 volte

Potrebbero interessarti anche:

Ennio Morricone - For Classical Guitar

Una bella raccolta delle migliori musiche composte da Ennio Morricone e appositamente trascritte per Chitarra Classica.
La pubblicazione contiene trascrizioni originali ufficialmente approvate dal M° Ennio Morricone e curate da uno dei più rinomati e stimati chitarristi italiani, Mauro di Domenico.

Chitarra Baritona - Manuale Completo

La chitarra baritona è una variante della chitarra comune in cui la scala più lunga permette un’accordatura più bassa. Diverse sono le accordature possibili; due le più frequenti: una quinta giusta inferiore (A-D-G-C-E-A), oppure una quarta giusta inferiore (B-E-A-D-F#-B). Il primo impiego della chitarra baritona fu nella musica classica. Nel XX secolo varie aziende americane hanno introdotto nel mercato la chitarra elettrica baritona. Fra queste la Danelectro ne produsse una alla fine degli anni Cinquanta, cui seguì la Fender che commercializzò il Bass VI, che può essere descritto sia come una chitarra baritona che come una chitarra basso. La chitarra baritona inizialmente non ebbe grande successo fra i musicisti e gli ascoltatori. In seguito, lo strumento iniziò ad apparire nella surf music, nonché come sottofondo nelle colonne sonore di molti film.

La Magia della Chitarra - Vol. 2 (con CD)

Con questo secondo libro prosegue il viaggio del giovane apprendista di chitarra, dalla scoperta della più semplice melodia accompagnata alla pratica delle prime strutture contrappuntistiche a due e tre voci.

Questo sito utilizza i Cookie a fini di gestione tecnica e per integrare statistiche anonime, condivisione social e altre funzioni. Continuando con la navigazione l’utente accetta. [Cookie Policy estesa]