Aebersold Vol. 42 - Blues in tutte le tonalità (con CD)

Copertina di Aebersold Vol. 42 - Blues in Tutte le Tonalità , di Jamey Aebersold
  • Autore/i: Jamey Aebersold
  • Traduttore/i: Alessandro Rubino
  • Codice: MB141
  • Formato: Libro + CD audio
  • Pagine: 64
  • Prezzo: € 19,90 (iva incl.)
  • Marchio: Volontè & Co.
  • Pagine d'esempio
  • Audio/video d'esempio

Descrizione breve

Per ampliare i propri orizzonti blues, in tutte le tonalità, con melodie, accordi e parti trasposti per tutti gli strumenti.

Come dice Jamey Aebersold: «la musica non deve attraversarci passivamente, senza avere coscienza di dove ci si trova e dove si sta andando in rapporto alla struttura armonica del brano. Il Blues è il denominatore comune nel jazz ma purtroppo spesso il suo studio viene trattato superficialmente riducendo l'improvvisazione all'uso di un paio di scale, quella blues e quella pentatonica. Con un po' d'attenzione si può diventare abili nell'uso di una varietà di scale e dei relativi sound durante l'esecuzione di un blues.»

Esempi audio

Letto 2374 volte

Potrebbero interessarti anche:

Aebersold vol. 1 - Jazz Guitar Edizione italiana

Questo testo, essendo l’adattamento per chitarra del primo volume della collana di riferimento più importante e diffusa nel mondo, vi aiuterà a veicolare l’approccio di pensiero applicato alla didattica dello strumento principe del Jazz, ovvero il sassofono, verso l’intuizione applicativa sulla chitarra.

Aebersold vol. 76 - Come imparare i brani (con CD)

Un nuovo volume Aebersold tradotto in italiano, per imparare in modo facile e veloce le melodie e le progressioni armoniche, sviluppando specifiche tecniche di apprendimento. Per qualsiasi musicista, principiante o professionista.

Aebersold Vol. 57 - Blues minore in tutte le tonalità (con CD)

Arriva la traduzione italiana di un altro libro Aebersold, questa volta dedicato al Blues Minore in tutte le tonalità, frutto della convergenza di due tendenze caratteristiche della musica jazz: da un lato i brani in tonalità minore, da sempre i preferiti dai jazzisti, dall'altro il blues, colonna portante del jazz.

Questo sito utilizza i Cookie a fini di gestione tecnica e per integrare statistiche anonime, condivisione social e altre funzioni. Continuando con la navigazione l’utente accetta. [Cookie Policy estesa]